policoro
  Madama Trude
 

C'era una volta in un paesino della Germania,una ragazza cocciuta e curiosa che non dava retta a nessuno. Un giorno disse ai suoi genitori: E' un pezzo che sento parlare di Madama Trude e dicono che a casa sua ci sono tante cose strane ed io quasi quasi ci vado. 
Nemmeno per sogno strillarono i suoi genitori. Madama Trude é una strega lo sanno tutti, e chi va da lei non torna più indietro. Poi la chiusero a chiave in camera sua, ma la ragazza si calò giù dalla finestra ed andò dritta da Madama Trude che abitava in mezzo al bosco. Cammina cammina,finalmente la fanciulla arrivò e vide che da sotto la casa filtrava una luce; segno che Madama Trude era in casa. La ragazza curiosa com'era,sbirciò dal buco della serratura e,vide qualcosa di molto spaventoso e le scappò un urlo. Subito la porta si aprì e la mano ossuta di Madama Trude acchiappò la ragazza per le trecce e la tirò dentro. disse la fanciulla. E cosa hai visto carina. Ho visto un uomo con faccia e mani nere tutto vestito dio nero.  Era solo il carbonaio, stupidella disse Madama Trude. Poi ho visto un uomo verde come una foglia disse la ragazza sempre più pallida. ribatté la ragazza impaurita. era il macellaio che mi porta la carne fresca disse Madama Trude leccandosi le labbra. E alla fine ho visto proprio te, Madama Trude, solo che sembravi un diavolo con la testa di fuoco aggiunse la ragazza con un filo di voce. Allora mi hai visto come sono,carina e, chi ha visto la strega nel suo vero aspetto non può certo andare in giro a raccontarlo. Così Madama Trude fece un incantesimo che trasformò la ragazza in unpezzo di legno e lo buttò nel fuoco. Poi si sedette davanti alla fiamma e disse: Che bel calduccio.

 
  Oggi ci sono stati già 32 visitatori (49 hits) qui!  
 
Questo sito web stato creato gratuitamente con SitoWebFaidate.it. Vuoi anche tu un tuo sito web?
Accedi gratuitamente