policoro
  In Basilicata
 

Una singolare rappresentazione, che ha luogo l'ultima domenica di Carnevale, caratterizza le festività di Cirigliano (Matera). Una sfilata composta da abitanti del paese mascherati che rappresentano i dodici mesi dell'anno, guidati da Capodanno, attrraverso le vie mentre tutto intorno si ode il suono del "cupa-cupa", tipico strumento lucano composto da un tamburo ed un bastone che viene sfregiato dal suonatore.
Giunto sulla piazza principale, il corteo, accolto da Pulcinella, inizia la rappresentazione.Capodanno, che fa da presentatore, introduce i dodici mesi che, uno dopo l'altro, avanzano cantando le proprie caratteristiche. Seguono le stagioni, impersonate da quattro ragazze che, dall'alto di una torre di cartone posta su un carro, recitano poesie.

 

 
  Oggi ci sono stati già 18 visitatori (60 hits) qui!  
 
Questo sito web stato creato gratuitamente con SitoWebFaidate.it. Vuoi anche tu un tuo sito web?
Accedi gratuitamente