policoro
  Lady Oscar
 
Grande festa alla corte di Francia
c'e' nel regno una bimba in piu'
biondi capelli e rosa di guancia,
Oscar ti chiamerai tu
Il buon padre voleva un maschietto , ma ahime' sei nata tu,
nella culla ti ha messo un fioretto,
Lady dal fiocco blu

Ohh Lady, Lady Lady Oscar tutti fanno festa quando passi tu.
Ohh Lady, Lady Lady Oscar come un moschettiere batterti sai tu,
Ohh Lady, Lady Lady Oscar le gran dame a corte ti invidiano perchè?
Ohh Lady, Lady Lady Oscar anche nel duello eleganza c'e'.
Ohh Lady, Lady Lady Lady,
Ohh Lady, Lady Lady Leee...

Notte buia alla corte di Francia,
a palazzo si dorme gia',
tre briganti con spada e con lancia:
agguato a sua Maesta'.
Lady Oscar si e' proprio nascosta nella grande stanza del re
con scatto felino ed abile mossa colpira' tutti e tre!

Ohh Lady, Lady Lady Oscar la tua spada fischia, non delude mai
Ohh Lady, Lady Lady Oscar anche nella mischia vincere tu sai,
Ohh Lady, Lady Lady Oscar le gran dame a corte ti invidiano perche'?
Ohh Lady, Lady Lady Oscar anche nel duello eleganza c'e'!
Ohh Lady, Lady Lady Lady ,
Ohh Lady, Lady Lady Leee...


Ohh Lady, Lady Lady Oscar tutti fanno festa quando passi tu.
Ohh Lady, Lady Lady Oscar come un moschettiere batterti sai tu,
Ohh Lady, Lady Lady Oscar le gran dame a corte ti invidiano perchè?
Ohh Lady, Lady Lady Oscar anche nel duello eleganza c'e'.
Ohh Lady, Lady Lady Lady,
Ohh Lady, Lady Lady Leee...

Ohh Lady, Lady Lady Oscar la tua spada fischia, on delude mai
Ohh Lady, Lady Lady Oscar anche nella mischia vincere tu sai,
Ohh Lady, Lady Lady Oscar le gran dame a corte ti invidiano perchè?
Ohh Lady, Lady Lady Oscar anche nel duello eleganza c'e'.
Ohh Lady, Lady Lady Lady ,
Ohh Lady, Lady Lady Leee...
Ohh Lady, Lady Lady Lady ,
Ohh Lady, Lady Lady Leee...

La Storia

Francia, seconda metà del XVIII secolo. Nel palazzo del generale Jarjayes si attende la nascita del tanto sospirato erede maschio, dopo cinque figlie femmine. Ma anche questa volta le attese vanno deluse: è una bellissima bambina. Infuriato, il padre decide che tutti dovranno crederla maschio, la chiama Oscar François e la educa come tale. Lo scenario della storia è la Reggia di Versailles, al massimo del suo splendore, teatro delle gesta della nostra Oscar, che, sotto abiti maschili, si distingue per abilità e coraggio come Capitano della Guardia Reale e scorta personale di Maria Antonietta, futura Regina di Francia. La segue come un'ombra André Grandier, nipote della sua nutrice e amico d'infanzia, che l'ha aiutata a diventare una cavallerizza e una spadaccina senza rivali, e per il quale non ha segreti. Nel corso della vicenda Oscar dovrà affontare intrighi di corte, duelli e pericolosi attentati: tra i suoi avversari spiccano personaggi come la contessa Du Barry, favorita del Re Luigi XV, e il Duca d'Orleans, che si sono alleati per eliminare i due Principi ereditari. Farà inoltre la conoscenza del conte svedese Hans Axel von Fersen, innamorato della regina, del quale Oscar si innamora a sua volta provocando così la gelosia di André, da sempre attratto da lei. In un clima politico sempre più esasperato, Oscar si rende conto di avere commesso un immenso errore nel convincersi di poter vivere come un uomo: il suo corpo e il suo cuore non sanno mentire e le ricordano prepotentemente che lei è nata donna. Decide allora di lasciare la Guardia Reale e chiede alla Regina di essere trasferita ad un altro incarico, diventando Comandante dei soldati della Guardia. Nonostante la perdita della vista dell'occhio sinistro, anche André si arruola (grazie all'aiuto di un nuovo amico, Alain) pur di avere la possibilità di starle ancora vicino. Luglio 1789: scoppia la Grande Rivoluzione e il popolo di Parigi si solleva contro la monarchia. I soldati tardano a soffocare la ribellione, ancora combattuti tra gli ordini ricevuti e la loro appartenenza al popolo. André viene ferito dalla folla, anche il suo occhio destro è in pericolo, così come la sua stessa vita: è proprio in questo drammatico momento, nelle ore tumultuose che precedono la Presa della Bastiglia, che Oscar capisce di essere innamorata di lui. Ma sono soltanto brevi attimi di felicità: il giorno dopo, André viene colpito a morte durante uno scontro a fuoco con i soldati del Royale Allemande, un contingente straniero chiamato in Francia dalla Regina Maria Antonietta. Dopo aver perduto l'uomo che troppo tardi aveva compreso di amare, Oscar viene spronata da Alain a guidare i Soldati della Guardia nell'attacco dei Parigini alla Fortezza della Bastiglia...
 "Versailles no Bara" (in Italia "Lady Oscar"), tratto da uno shojo manga di grandissimo successo di Riyoko Ikeda, venne trasmesso per la prima volta nel nostro Paese nella primavera del 1982, ottenendo degli indici d'ascolto record e diventando immediatamente un cult assoluto.
 
  Oggi ci sono stati già 21 visitatori (32 hits) qui!  
 
Questo sito web stato creato gratuitamente con SitoWebFaidate.it. Vuoi anche tu un tuo sito web?
Accedi gratuitamente