policoro
  La gatta da coccolare
 
Chiudi gli occhi e immagina un gatto. E un gatto davvero grande. Come credi che si senta questo gatto. Vediamo se riesci a scoprirlo. Prendi la lanterna magica e incamminati lungo il Sentiero Incantato. Dove ti porterà questa sera. Giu per un lungo corridoio fino a una stanza accogliente in una vecchia casa di legno. Un fuoco di ceppi sta bruciando nel grande camino di pietra di fronte a te. E un fuoco stupendo, con fiamme arancio ne e blu che balzellano sopra, e rossi tizzoni ardenti sotto.

Scintille che sembrano stelle minuscole fluttuano su per il camino. Riesci a sentire il dolce profumo del legno di melo che brucia nel fuoco. Accanto al focolare c'è una poltrona. Sembra cosi comoda che ti viene voglia di raggomitolartici sopra. Come ti accomodi senti un ronzio rimbombante proveniente da un' altra poltrona dall'altro lato del camino. E di una grande gatta a righe arancioni e marroni. Pensi che la gatta debba sentirsi molto sola e annoiata a starsene seduta lì. No, no dice una vocina delicata e roca, e ti accorgi che è la gatta che ti sta parlando; sembra sapere esattamente cosa stai pensando. Mi diverto a giocare con gli altri gatti, ma a volte mi piace rimanere sola a guardare il fuoco. Cosa ci vedi tu. Non rispondi, e lei aggiunge pensosa: Talvolta vedo succulenti topi cicciottelli trotterellare sul tappeto, e altre volte un tavolo da cucina pieno zeppo di carne, formaggio e pesce.

Adesso guardi a fondo nel fuoco per vedere cosa riesci a trovare per te. E li, fra le tremolanti fiamme rosse e blu, vedi un bellissimo veliero che naviga nel mezzo di una tempesta su onde torreggianti che precipitano e s'increspano. Ma poi i ceppi si spostano e si
assestano, e invece del mare ti ritrovi a guardare una città favolosa con guglie dorate ed edifici scolpiti nella pietra. Gli uccellini volano tra i davanzali delle finestre e si lanciano in basso volteggiando verso le fontane luccicanti.
Vedo mari e città dici alla gatta. Continua a guardare ti risponde. Cos' altro riesci a vedere. Ora vedi creature fantastiche, grotte e foreste, laghi e altre montagne innevate. Vedo tutte le cose meravigliose del mondo nel fuoco rispondi. E nel mezzo, dove arde come un cuore, tutto e cosi tranquillo, proprio come questa stanza. Ah! esclama la gatta.

E non sei tanto sicuro che stia parlando ancora con te, forse sta soltanto facendo le fusa. Il fuoco si sposta ancora. Una pioggia di stelle lucenti sale leggera dal camino. Cosa vedi adesso. La tua spiaggia preferita. Una festa. Una stanza piena di giocattoli. Dipende da te. Spetta a te scegliere.
 
  Oggi ci sono stati già 53 visitatori (482 hits) qui!  
 
Questo sito web stato creato gratuitamente con SitoWebFaidate.it. Vuoi anche tu un tuo sito web?
Accedi gratuitamente