policoro
  Ugo Che palle
 
Ugo Chepalle prende farfalle, poi le divide: qui quelle gialle, lì quelle rosse, lì quelle blu: Ugo Chepalle, non farlo più. Ugo che palle va per la valle: c'è andato ieri con passo molle, e ci va oggi, sempre su e giù: Ugo che palle, non farlo più. Ugo Chepalle ha tre cavalle: però le lascia dentro le stalle sempre legate in schiavitù. Ugo che palle non farlo più.
 
  Oggi ci sono stati già 2 visitatori (33 hits) qui!  
 
Questo sito web stato creato gratuitamente con SitoWebFaidate.it. Vuoi anche tu un tuo sito web?
Accedi gratuitamente